Organizzare un matrimonio è uno straordinario punto di arrivo, perché significa che due persone hanno deciso di unire il percorso delle loro vite suggellando l’amore. Ma è anche un punto di partenza perché organizzarlo può essere complicato se non ci si affida a professionalità in grado di renderlo possibile.Avrete decisioni difficili da prendere, ostacoli da superare affinché il giorno più importante della vostra vita sia anche il più bello. È necessario arrivare a quel momento fatidico liberi da ogni stress, senza eccessive preoccupazioni, in una parola: felici.I nemici della vostra felicità saranno lo stress, il tempo che non basta mai, un budget che rischia di non essere rispettato. Farcela da soli è molto complicato. Affidarsi ad un wedding planner vi aiuterà a organizzare un matrimonio da sogno e a rendere indimenticabile quel giorno così importante. Vediamo allora quali sono i 5 motivi per scegliere un wedding planner.Organizzare un matrimonio senza ansia e stressIl matrimonio è un evento bellissimo ma impegnativo, è una delle giornate storiche nella vita di una persona. Laddove ci sono emozioni in gioco le aspettative sono alte. Organizzare un matrimonio senza l’aiuto di un wedding planner può essere stressante perché numerose sono le cose di cui tenere conto. Compilare liste aiuta ma non è detto che ogni punto in elenco possa essere rispettato agevolmente. Possono subentrare elementi imprevisti che non sarete in grado di fronteggiare e che persone più esperte di voi sono in grado di affrontare. Il vostro desiderio è che tutto sia perfetto. Ma come gestire tutto da soli? La vita di ogni giorno continua, le incombenze di tutti i giorni vanno portate avanti insieme alla scelta del luogo della cerimonia, alle telefonate ai fornitori, alla scelta della sala dove si terrà il ricevimento, alle bomboniere, alla prova dell’abito. La verità è che non avrete mai abbastanza tempo per fare tutto. L’aiuto di un wedding planner vi aiuterà a ridurre lo stress e a scongiurare quella sgradevole sensazione di essere in balia degli eventi.Avete poi messo in conto le pressioni dei parenti? Siete sicuri che i vostri genitori saranno completamente d’accordo con le vostre scelte? Il wedding planner sarà il cuscinetto capace di non farsi stritolare tra gli ingranaggi, consentendovi un rapporto sempre cordiale con la vostra premurosa famiglia.Rispettare il budget previsto per le nozzePotreste pensare che la scelta del wedding planner sia solo una voce di costo in più all’interno del vostro budget. La domanda più frequente è: ma sarà davvero utile? È vero, è una voce di costo in più ma quando tutto si sarà concluso vi renderete conto del lavoro che è stato necessario perché tutto riuscisse perfettamente. È proprio l’esperienza del wedding planner il valore aggiunto. Il wedding planner ha esperienza nel settore, voi no. Quello che risparmiate al momento di stilare il budget rischiate di pagarlo in un secondo momento, per rimediare a errori dovuti alla sottovalutazione di un problema, ad una scelta sbagliata.Evitare le perdite di tempoVisitando una delle fiere del settore, alla ricerca di soluzioni in grado di rendere unico il vostro matrimonio, vi sarà capitato di tornare a casa con le idee confuse. Le proposte sono numerose, molte le idee carine: dalla location al catering, dall’intrattenimento musicale alle partecipazioni, dagli abiti nuziali alle bomboniere. Qual è il problema? È che voi non conoscete i fornitori. Non sapete come lavorano. Sembrano tutti efficienti, perfetti, ma alla prova dei fatti saranno affidabili? E se la scelta si rivelasse sbagliata? Sarebbe un problema non da poco. La scelta dei fornitori, con tutti i dubbi, le titubanze, i ripensamenti, la sostituzione di un fornitore inadatto con un altro, porta via molto tempo. Tutto tempo che dovrete sottrarre ad altri problemi che avete da risolvere. Il wedding planner lavora con i suoi fornitori, ne conosce i pregi e i difetti. Sarà tutto tempo risparmiato. Sarà il wedding planner a consigliarvi i fornitori più adatti alle vostre esigenze.Gestire il giorno delle nozzeNon sono solo i preparativi delle nozze ad essere impegnativi. Arrivare al giorno del matrimonio non vuol dire aver finito. Cosa fare se a pochi minuti dalla celebrazione qualcosa va storto? Nella torta potrebbero esserci ingredienti a cui uno degli invitati è allergico. Ci avevate pensato? No, perché non avete mai organizzato un banchetto per centoventi persone. Il wedding planner lavora tutti i giorni con queste problematiche. Nella vostra mente, nonostante abbiate pensato a tutto, c’è sempre un campanello di allarme pronto a suonare. “Ho avvisato l’agenzia di noleggio dell’auto nuziale per comunicare loro che ho cambiato idea sull’auto?” Non ne siete più sicuri perché era una delle 87 cose che dovevate ricordare. Dimenticarsene una è umano. Anche perché non è il vostro lavoro. Il pensiero di aver dimenticato qualcosa rovinerebbe la vostra festa, il giorno più bello della vostra vita. Pensate a quanto sarebbe più bello arrivare sul luogo della cerimonia con la mente sgombra, sorridenti, rilassati, perché c’è qualcuno che si è preso carico di tutte le cose che voi non potreste mai ricordare.Voi pensate il vostro matrimonio, il wedding planner lo realizzaI migliori wedding planners sanno aiutare il cliente a incanalare la creatività degli sposi. Sanno come tradurre un desiderio in una scelta ma non le condizionano; lasciano che il cliente abbia il matrimonio che desidera, magari suggerendo i dettagli a cui gli sposi non avevano ancora pensato. Suggerimenti originali, frutto di un continuo lavoro di ricerca, della curiosità e della passione per questo lavoro, saranno il valore aggiunto e renderanno unico il vostro matrimonio, come un vestito su misura.

Author